Auguri di Natale progetti finanziati 2015 – 2

fusmals (2)

Stringa auguri Natale

Il nostro gruppo di lavoro ha messo in evidenza come una proteina chiamata SMN possa essere coinvolta nelle forme familiari di SLA. Questa osservazione ci è sembrata particolarmente interessante, dal momento che alterazioni di SMN sono responsabili della Atrofia Muscolare Spinale (SMA), una malattia che, come la SLA, colpisce in maniera selettiva i motoneuroni. Vogliamo capire in questo progetto se è possibile contrastare la SLA utilizzando come bersaglio la proteina SMN. ARiSLA ci aiuterà a portare avanti questa sfida.

Grazie per il vostro supporto ed auguri a tutti per un nuovo anno di ricerca con ARiSLA da Alessia, Maurizio, Simona, Alessia e Mauro del gruppo di ricerca FUSMALS.

Gruppo di ricerca FUSMALS

Stringa auguri Natale

Il laboratorio di Biologia Molecolare del Dipartimento di Scienze Biomediche è diretto da Claudia Crosio e Ciro Iaccarino, due biologi molecolari che qualche anno fa si sono trasferiti all’Università di Sassari per ricoprire il ruolo di docenti e oggi oltre ad insegnare svolgono un’intensa attività di ricerca.

ALSHDCA1 è incentrato sullo studio del ruolo di una istone-deacetilasi nella degenerazione motoneuronale, in seguito all’espressione di TDP43. Nonostante il progetto sia incentrato su un meccanismo molecolare di base, potrebbe suggerire nuove strade per la comprensione della malattia e dunque verso potenziali approcci terapeutici nella SLA.

Auguri a tutti per un nuovo anno di ricerca con AriSLA

LabCrosio-2 1

Stringa auguri Natale

Auguri a tutti per un nuovo anno di ricerca dal gruppo del progetto CHRONOS, coordinato dal prof. Feiguin dell’ICGEB di Trieste.

Stringa auguri Natale

Auguri a tutti dal gruppo di ricerca del progetto SFMET_ALS

SFMET_ALSStringa auguri Natale

AUGURI A TUTTI PER UN NUOVO ANNO DI RICERCA CON AriSLA dal gruppo del progetto CONSLA, coordinato dal dott. Pignataro dell’Università degli Studi di Napoli.

Stringa auguri Natale

Auguri dal gruppo di lavoro del progetto smallRNA per un nuovo anno di ricerca con AriSLA – Fondazione Italiana di ricerca per la SLA!!!

Per approfondire i meccanismi alla base della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e contribuire allo sviluppo di nuove strategie terapeutiche, studieremo il ruolo di piccoli RNA non codificanti (smallRNA), molecole che sono coinvolte nella regolazione dell’espressione genica e che possono essere implicate nella patogenesi della malattia. Utilizzeremo come modello in vitro le cellule staminali pluripotenti indotte (iPSC) derivate da fibroblasti di pazienti affetti da SLA. In questo modello cellulare studieremo le alterazioni nella regolazione degli smallRNA avvalendoci di una potente tecnologia all’avanguardia, il Next Generation Sequencing, che ci permetterà di paragonare il livello di espressione di queste molecole nei motoneuroni differenziati da iPSC derivate da pazienti SLA e nei controlli sani. Definiremo se intervenendo sulle molecole di RNA differenzialmente espresse individuate si possa avere un effetto neuroprotettivo sui motoneuroni malati sia nel nostro modello in vitro, sia in vivo, in un modello murino di SLA (SODG93A). La modulazione dei pathway molecolari regolati da queste molecole ci consentirà di intervenire in processi cruciali nella patogenesi della SLA e di contribuire allo sviluppo di una strategia terapeutica.

staff_Lab_corti

Stringa auguri Natale

Auguri a tutti per un nuovo anno di ricerca dal progetto GRANULOPATHY!

AUGURI per AriSLA Carra-Poletti-Cereda-Madrioli

Stringa auguri Natale

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO