Call 2013

Il Bando 2013 ha dato origine al finanziamento di 7 progetti di eccellenza scientifica, in seguito ad un attento processo di valutazione in peer review delle proposte presentate: metodo di valutazione accreditato presso la comunità scientifica internazionale e fondato sui principi di trasparenza, merito scientifico e terzietà nella selezione.

Dei 7 progetti finanziati, 4 sono di ricerca di base, 2 di ricerca traslazionale e 1 di ricerca clinica, per un valore complessivo di 766.616,50 euro.

La Call 2013 ha previsto la partecipazione di due diverse tipologie progettuali:

  • Full Grant, ovvero “progetti di ricerca con un solido background, dati preliminari già disponibili e linee di ricerca già in corso nel settore della ricerca di base, ricerca traslazionale o ricerca clinica”. Le proposte per progetti Full Grant hanno previsto una durata massima di 36 mesi, per un valore economico sostenuto da AriSLA fino a 300.000 euro e la possibilità di condurre la ricerca in collaborazione scientifica con altri Partner.
  • Pilot Grant, ovvero “progetti con originali ipotesi di ricerca, seppur con dati preliminari da
  • consolidare o non disponibili nei settori di ricerca di base e ricerca traslazionale”. Il bando ha previsto una durata massima di 12 mesi e fino a 60.000 euro di finanziamento erogabile da parte di Fondazione AriSLA. Il contributo economico ha previsto anche l’eventuale copertura parziale o totale del compenso del Principal Investigator (PI) del progetto se, alla stipula del contratto con AriSLA, questi non abbia in essere alcun rapporto di lavoro strutturato e non abbia compiuto i 36 anni di età.

Ai fini della selezione delle proposte progettuali, sono stati individuati differenti criteri di valutazione per queste due tipologie di grant. In ogni caso, per entrambe le tipologie di progetti presentati i requisiti privilegiati sono stati “innovazione e priorità rispetto alla scienza corrente, rilevante interesse scientifico e forte impatto sulla comprensione ed il trattamento della malattia”.

AREA FULL GRANTS Lol n (euro) PILOT GRANTS Lol n (euro) OVERALL VALUE Lol n (euro)
Basic Research 23 (4.985.000) 34 (1.925.000) 57 (6.910.000)
Translational Research 18 (4.732.625) 21 (1.197.750) 39 (5.930.375)
Clinical Research 1 (300.000) - 1 (300.000)
TOTAL 42 55 97 (13.140.375)
AREA FULL GRANTS FP n (euro) PILOT GRANTS FP n (euro) OVERALL VALUE FP n (euro)
Basic Research 11(2.590.584)  15 (869.847) 26 (3.460.431)
Translational Research  4 (1.191.000) 8 (472.576) 12 (1.663.576)
Clinical Research 1 (300.000) - 1 (300.000)
TOTAL  16 23  39 (5.424.007) 
Nr Titolo PI Valore (euro) Tipo di ricerca Durata (mesi) PDF
1 RepeatALS - Genome-wide analysis of DNA tandem repeats in ALS: the role of Repeat-omed Sandra D’Alfonso, Univ. del Piemonte Orientale A. Avogadro 170.000 Basic, Full Grant 24 icona_pdf
2 PROMISE - Protein misfolding, ALS and guanabenz: a phase II RCT with futility design Giuseppe Lauria, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” 296.625  Clinical, Full Grant 36 icona_pdf
3 MesALS - Can mesenchymal stem cells modulate neuroinflammation in ALS via exosome-mediated miRNA transfer? Debora Giunti, Univ. di Genova (DINOGMI) 60.000 Basic, Full Grant 12 icona_pdf
4 LoCaLS - Local perturbations of Ca2+ homeostasis as possible early mechanisms of fALS pathogenesis Alessandro Bertoli, Univ. di Padova  59.997  Basic, Full Grant 12 icona_pdf
5 ALSINTERACTORS - Analysis of SOD1-VDAC1 relationships in vitro and in vivo: new paradigms for molecular interactions Angela Anna Messina, Univ. di Catania  59.997,5 Basic, Full Grant  12  icona_pdf
6 macLearnALS - The utility of machine learning in the identification of ALS and other motor neuron diseases  Federica Agosta, Fondazione Centro San Raffaele  60.000  Translational, Pilot Grant 12 icona_pdf
7 EXOSLA - Exosomal shuttle RNA for the diagnosis of ALS  Francesca Properzi, Istituto Superiore della Sanità 59.997   Translational, Pilot Grant 12 icona_pdf