Mario Melazzini al Meeting di Rimini

 

Comunicato stampa 

Mario Melazzini interviene al Meeting di Rimini sull’esperienza della malattia

Appuntamento mercoledì 26 agosto alle ore 11.15 presso la Sala Eni B1 di Rimini Fiera 

___________________________________________________________________

Milano, 24 agosto 2015 – Mario Melazzini, Assessore alle attività produttive, ricerca e innovazione di Regione Lombardia e Presidente di AriSLA, interverrà mercoledì 26 agosto al Meeting di Rimini edizione 2015, in occasione dell’incontro “L’ultima parola non è la parola fine, ma la parola bene: esperienza della malattia”, che si terrà alle ore 11.15 presso la Sala Eni del padiglione B1 della Fiera di Rimini (Rimini Fiera – Via Emilia, 155).

Insieme a Melazzini all’incontro parteciperanno: Rodolfo Balzarotti, Direttore scientifico Fondazione William Congdon; Giorgio Cerati, Psichiatra, Componente Comitato Salute Mentale Regione Lombardia; Silvia Spagnoli, Moglie di Ugo malato di SLA. Introduce Paola Marenco, Responsabile Centro Trapianti Midollo dell’Ospedale Niguarda e Vice Presidente Associazione Medicina e Persona.

Tra gli argomenti che Melazzini affronterà nel suo intervento, in qualità anche di Presidente Fondazione Aurora Centro Clinico Nemo Sud di Messina e Direttore scientifico Centro Clinico Nemo di Milano, il valore della ricerca scientifica in Italia e l’importanza di sostenerla per dare risposte concrete ai paziente affetti da SLA, patologia neurodegenerativa progressiva per la quale ancora non esiste una cura e che oggi in Italia coinvolge circa 5000 persone.

Nell’ultimo anno, grazie anche alle donazioni raccolte con la campagna dell’Ice Bucket Challenge della scorsa estate, AriSLA ha raddoppiato le risorse destinate ai progetti di ricerca scientifica, pubblicando nel 2015 due Bandi di ricerca, il primo per finanziare studi clinici (Ice Bucket Call for clinical projects 2015) e il secondo per sostenere progetti di tecnologia assistiva (Ice Bucket Call for Assistive Technology 2015).

Fondazione AriSLA

AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica nasce nel dicembre 2008 per promuovere, finanziare e coordinare la ricerca scientifica d’eccellenza sulla SLA. Principale organismo a livello italiano e nel panorama europeo a occuparsi in maniera dedicata ed esclusiva di ricerca sulla SLA, AriSLA sorge per volontà di soggetti di eccellenza in campo scientifico e filantropico quali A.I.S.L.A. Onlus – Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, Fondazione Cariplo, Fondazione Telethon e Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus.

www.arisla.org e www.alscience.it

 Contatti ufficio stampa AriSLA

Tiziana Zaffino – 02. 58.01.23.54 – cell. 3472895206 – ufficio.stampa@arisla.org

Lorena Leonardi – 06.98.26.23.39 – cell. 366 6175655- lorena.leonardi@mabq.com

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO