ANCHE ARISLA ALLA NOTTE DEI RICERCATORI

Slider Notte dei ricercatori

 Al MEETmeTONIGHT 2016 con l’incontro ‘Segnali dal cervello’: un viaggio alla scoperta delle sue potenzialità

 

Appuntamento venerdì 30 settembre, dalle 19.30 alle 20.30, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia per immergersi nella realtà aumentata. Tra i relatori, Mario Melazzini, Presidente AIFA e malato di SLA. Fuori dal Museo sarà possibile assaggiare il gelato al gusto ‘AriSLA’ e sostenere la ricerca scientifica sulla SLA.

____________________________________________________________________

 

Milano, 28 settembre 2016 – Fondazione AriSLA (Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica) partecipa quest’anno all’edizione milanese della Notte europea dei Ricercatori “MEETmeTONIGHT 2016”, promuovendo per la prima volta l’incontro a ingresso gratuito ‘Segnali dal cervello’, venerdì 30 settembre, dalle 19.30 alle 20.30, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia nello spazio ‘Cavallerizze’.

 

I ricercatori di AriSLA accompagneranno i visitatori in un viaggio affascinante alla scoperta dei segnali e delle molteplici funzioni del nostro cervello, fino ad arrivare a capire cosa succede quando questi segnali si interrompono, in particolar modo quando questo organo viene colpito da malattie neurodegenerative, come ad esempio la Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Filo rosso di questo viaggio è il valore della tecnologia: fondamentale nella conoscenza delle potenzialità del nostro cervello; strumento indispensabile per la diagnosi di malattie – come la SLA – che colpiscono la trasmissione dei segnali del nostro sistema neurologico e, infine, ausilio di supporto prezioso quando questi segnali si interrompono.

Grazie al supporto tecnologico di Epson Italia, i visitatori potranno conoscere le potenzialità degli occhiali speciali”per la realtà aumentata: esempio di come una tecnologia nata per altri obiettivi possa diventare un ausilio tecnologico per offrire una maggiore autonomia ai pazienti affetti da SLA.

 

INTERVENTI: All’incontro, moderato dal direttore scientifico di AriSLA, Giulio Pompilio, interverranno Federica Agosta dell’IRCSS Ospedale San Raffaele, Federica Cozza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Christian Lunetta delCentro Clinico NEMO (NEuroMuscular Omnicentre), Fondazione Serena Onlus. In conclusione, l’intervento e testimonianza di Mario Melazzini, Presidente Agenzia Italiana del Farmaco, medico e malato SLA.

 

AL MUSEO IL GUSTO ‘ARISLA’ – L’iniziativa ‘Il Gusto per la ricerca’ a favore di AriSLA, partita nei giorni scorsi a Milano, farà tappa anche al Museo Leonardo da Vinci in occasione del MeetmeTonight. Il carrettino che distribuirà coppette di gelato al gusto ‘AriSLA’ (menta con scaglie di cocco) sosterà nella piazza antistante l’ingresso del Museo, in via San Vittore 21, per raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica sulla SLA. Il ricavato sarà destinato per finanziare il progetto ‘CHRONOS’ che intende ampliare le conoscenze sulla proteina TDP-43, coinvolta in alcune forme familiari e sporadiche di SLA, e aprire la strada a future applicazioni farmacologiche per i pazienti affetti da SLA. A questo link sono disponibili tutte le informazioni sull’iniziativa http://www.arisla.org/?p=4940.

 

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO