• Italiano
  • Inglese

FOCUS SLA. APPUNTAMENTO IL 4 NOVEMBRE A BERGAMO

Focus_SLA                    Persone che aiutano persone                   

Bergamo, 4 novembre 2016

Centro Congressi Giovanni XXIII – Viale Papa Giovanni XXIII, 106

Il FOCUS SLA

Il FOCUS SLA rappresenta l’appuntamento annuale che l’Associazione promuove per la comunità nazionale dei pazienti, dei loro familiari e degli operatori sanitari. L’appuntamento vuole essere un momento di confronto e di dialogo aperto grazie al quale si potranno avere aggiornamenti sulla ricerca, sull’assistenza e sulla presa in carico in ambito SLA.

I lavori della giornata saranno aperti da Lucie Bruijn, Direttore Scientifico e Vice Presidente di ALS Association, la quale aggiornerà sulle strategie e sull’impegno dell’Associazione Americana nel valorizzare le donazioni ricevute dalla campagna Ice Bucket Challenge; a seguire verranno presentati i quattro progetti vincitori delle Ice Bucket Call pubblicate da Fondazione AriSLA nel 2015 e finanziati anche grazie al contributo di AISLA Onlus.

Nel pomeriggio i contributi degli esperti che si alterneranno affronteranno il tema della ricerca genetica e delle nuove frontiere terapeutiche.

Il Focus SLA terminerà con una sessione dedicata alle domande dei pazienti, nella quale gli esperti si metteranno a disposizione dei presenti per rispondere ad ogni loro quesito in merito ai temi affrontati durante i lavori.

Il Convegno avrà luogo il prossimo 4 novembre 2016 a Bergamo, presso il Centro Congressi Giovanni XXIII – Viale Papa Giovanni XXIII, 106.

La partecipazione all’evento è gratuita: i lavori inizieranno alle 9.30 e l’ultima sessione è prevista per le 16.30.

Si prevede la partecipazione in sala di circa 300 persone, alle quali si aggiungeranno coloro che seguono i lavori in diretta streaming, dall’Italia e dall’estero. E’ prevista la traduzione simultanea.

SCARICA IL PROGRAMMA

ISCRIZIONE AL FOCUS SLA

 

PROMOTORE:

AISLA Onlus è da oltre 30 anni punto di riferimento nazionale per la tutela, l’assistenza e la cura dei malati di SLA, occupandosi nel contempo di divulgare le informazioni relative alla malattia e di stimolare le Istituzioni locali e nazionali per una presa in carico dei pazienti adeguata e qualificata

 

 

 

Con il contributo di:

AriSLA – Fondazione Italiana di ricerca per la SLA nasce nel 2008 grazie ad AISLA Onlus, Fondazione Cariplo, Fondazione Telethon e Fondazioni Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, con l’intento di unire le risorse economiche e le menti eccellenti per promuovere, coordinare e finanziare la migliore ricerca italiana. AriSLA sostiene progetti di ricerca di base, traslazionale, clinica e tecnologica con l’obiettivo di arrivare nel più breve tempo possibile a conoscere i meccanismi di esordio della SLA e scoprire modalità di cura e trattamento che siano efficaci per coloro che vivono ogni giorno con la malattia e ripongono la loro speranza nella ricerca.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO