A CASTELLETTO TICINO RACCOLTI 2.578 EURO PER LA RICERCA

 Foto2_Ricordandodaniele_ed.2017A CASTELLETTO TICINO RACCOLTI 2.578 EURO A FAVORE DELLA RICERCA SULLA SLA

Per il sesto anno gli ‘Amici di Daniele’ hanno promosso l’evento sportivo a favore di AriSLA, che si è svolto sabato scorso al campo sportivo in via Varallo Pombia

 

E’ per ricordare l’amico Daniele, scomparso sei anni fa e malato di SLA, che sabato 20 maggio si è svolto a Castelletto Ticino una giornata di festa e sport a favore di AriSLA, Fondazione italiana di ricerca sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica, che dal 2009 è impegnata a sostenere progetti di ricerca scientifica sulla SLA, con l’obiettivo di trovare al più presto una cura per questa malattia che oggi colpisce in Italia circa 6000 persone. ‘Ricordando Daniele’ è giunta alla sesta edizione grazie alla determinazione e all’entusiasmo del gruppo ‘Amici di Daniele’, con la collaborazione di “A.C.D. CASTELLETTESE” e il patrocinio del “Comune di Castelletto Sopra Ticino”. Nell foto Oscar Nicoletti del gruppo ‘Amici di Daniele’ insieme al sindaco di Castelletto Ticino e presidente della Provincia di Novara, Matteo Besozzi, l’Assessore con delega all’Istruzione, allo Sport e alle Politiche Giovanili, Vito Diluca.

UNA MARATONA DI CALCIO PER LA RICERCA SULLA SLA – Dalle ore 10 alle 20.00 il campo sportivo di via Varallo Pombia, con ingresso a offerta libera,  è stato teatro di una vera ‘maratona’ di calcio con un centinaio di partecipanti iscritti all’evento, tra cui giovanissimi, che divisi in diverse formazioni, si sono sfidati  per un obiettivo importante: raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica sulla SLA. Novità da sottolineare è la volontà della “A.C.D. CASTELLETTESE” di dedicare alla memoria di Daniele il torneo dei bambini.

Oltre alle sfide sul campo è stato possibile ristorarsi presso lo stand gastronomico allestito in occasione della giornata di solidarietà e vincere all’asta le magliette firmate dai grandi campioni dello sport.

IL RICAVATO ANDRA’ A SOSTEGNO DI UN PROGETTO SCIENTIFICO – Durante la giornata sono stati raccolti 2.578 euro destinati  a sostegno del progetto di ricerca ‘ECO-ALS’, risultato vincitore dalla “Call AriSLA 2015” e coordinato dal dott. Christian Lunetta, neurologo presso il Centro Clinico Nemo di Milano – Fondazione Serena Onlus, in partnership con l’azienda modenese AUXILIA srl e l’Università degli Studi Milano Bicocca. Il progetto metterà a punto un sistema tecnologico per consentire ai pazienti affetti da SLA di poter gestire in totale autonomia la postura del letto articolato e della carrozzina elettrica grazie ad un sistema eye-tracker integrato negli occhiali per la realtà aumentata. Grazie a questo progetto si vuole “restituire” ai pazienti la capacità di governare il proprio corpo e l’ambiente circostante senza essere costretti a dipendere totalmente dai propri cari.

Grazie al contributo di quanti credono nella ricerca e ne supportano in modo concreto i progetti, compiendo una donazione a favore della SLA, dal 2009 ad oggi AriSLA ha investito in attività di ricerca 10.607.894 euro, ha sostenuto 62 progetti di ricerca scientifica di base, traslazionale, clinica e tecnologica, supportando nell’impegno quotidiano nella lotta alla malattia 113 gruppi di ricerca e oltre 250 ricercatori su tutto il territorio nazionale. E’ possibile a sostenere la ricerca anche destinando ad AriSLA il proprio 5×1000 nella dichiarazione dei redditi, apponendo il codice fiscale della Fondazione 97511040152 nello spazio apposito in corrispondenza di “Enti della ricerca scientifica e delle Università” o “Enti della ricerca sanitaria”.

 

 

 

 

_____________________________________________________________________

Fondazione AriSLA

AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica nasce nel dicembre 2008 per promuovere, finanziare e coordinare la ricerca scientifica d’eccellenza sulla SLA. Principale organismo a livello italiano e nel panorama europeo a occuparsi in maniera dedicata ed esclusiva di ricerca sulla SLA, AriSLA sorge per volontà di soggetti di eccellenza in campo scientifico e filantropico qualiA.I.S.L.A. Onlus – Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, Fondazione Cariplo, Fondazione Telethon e Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus.

www.arisla.org e www.alscience.it

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO