A Turi insieme con la musica per sconfiggere la SLA

50x70_2017_ARISLADomenica 26 novembre, alla Villa Menelao, si terrà il concerto dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari a sostegno di Fondazione AriSLA e della ricerca scientifica sulla SLA

______________________________________________

Milano, 20 novembre 2017 – Grandi compositori italiani e stranieri saranno interpretati dall’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari domenica 26 novembre a Turi, presso Villa Menelao, per dare voce a chi ogni giorno convive con la SLA, malattia neurodegenerativa che oggi in Italia colpisce circa 6000 persone.

 

EVENTO PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE ‘AMICI DI ANTONIO’ - A promuovere il concerto è l’Associazione “Amici di Antonio” di Turi, in memoria dell’amico e collega Antonio, esempio di determinazione e tenacia, colpito dalla SLA. Un evento giunto alla sua tredicesima edizione con cui l’Associazione rinnova l’impegno a sostegno di AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Principale organismo a livello italiano e nel panorama europeo ad occuparsi esclusivamente di sostegno alla ricerca sulla SLA, la Fondazione dal 2009 ad oggi ha investito in attività di ricerca scientifica oltre 10,6 milioni di euro, ha sostenuto 113 gruppi di ricerca su tutto il territorio italiano e attivato 62 progetti.

Oltre a raccogliere fondi per la ricerca, l’evento si propone anche l’obiettivo di sensibilizzare la comunità cittadina sull’importanza di contribuire a supportare il lavoro dei ricercatori per trovare una cura per una malattia difficile come la SLA, che nel tempo immobilizza, impedisce di comunicare, fino a compromettere le funzioni vitali, ma non fa perdere la capacità di provare ancora emozioni e lascia intatte, nella maggior parte dei casi, le abilità cognitive.

IL CONCERTO – L’appuntamento con il concerto è per domenica 26 novembre alle ore 19 presso Villa Menelao con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari, composta da 40 musicisti e guidata dal Direttore Michele Cellaro, che darà vita ad un ricco programma musicale, abbracciando tre secoli di melodie, dal barocco sino ai giorni nostri. Tra i brani eseguiti, ci saranno quelli di Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Sebastian Bach, Nino Rota, Nicola Piovani e John Lennon.

SCARICA IL PROGRAMMA