• Italiano
  • Inglese

Progetti finanziati Call 2017

Con questo decimo Bando Fondazione AriSLA ha finanziato 6 progetti di ricerca per un valore totale di 832.984 euro. Saranno coinvolti 12 gruppi di ricerca distribuiti tra Milano, Firenze, Udine, Roma, Trento e Sassari. 

Il Bando AriSLA 2017 ha previsto la possibilità di presentare due diverse tipologie progettuali:

– “Full grant” – progetti che sviluppano ambiti di studio promettenti e fondati su un solido background, con una durata massima di 36 mesi, che hanno potuto richiedere fondi fino ad un massimo di 240.000 euro;

– “Pilot grant” – ossia studi che hanno l’obiettivo di sperimentare nuove strade di ricerca, con durata massima di 12 mesi ed una richiesta di finanziamento di massimo di 60.000 euro.

L’invito rivolto ai candidati è stato quello di presentare proposte nell’ambito della Ricerca di Base e Traslazionale

Aree e valore dei progetti finanziati

AREAFull Grant (n)Pilot Grant (n)Valore (euro)
Ricerca di Base23604.984
Ricerca Traslazionale1228.000
Totale33832.984

ECCO I 6 NUOVI PROGETTI VINCITORI DELLA CALL 2017: di seguito le schede tecnico/scientifiche dei progetti. Per prendere visione del comunicato stampa e della versione divulgativa dei progetti vai alla sezione news e comunicati. 

NrTitoloRicercatoriValore (euro)Tipo di ricercaDurata (mesi)PDF
1

TDP-43-STRUCT – Purificazione e determinazione della struttura della proteina TDP-43

“Purification and Structure determination of full-length TDP-43”

Fabrizio Chiti, Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche “Mario Serio”, Università degli Studi di Firenze 

Partner 1 – Stefano Ricagno, Dipartimento di Bioscienze, Università degli Studi di Milano

Partner 2 – Alessandra Corazza, Dipartimento di Scienze Mediche e Biologiche, Università degli Studi di Udine

223.984Base36icona_pdf
2

HyperALS – Modulazione dell’ipermetabolismo
e dell’ipereccitabilità come strategia
per combattere la neurodegenerazione
nella SLA 

“Modulation of hypermetabolism and hyperexcitability as a strategy to counteract degeneration in ALS”

Maria Teresa Carrì, Dipartimento di Biologia, Università di Roma Tor Vergata

Partner 1 – Nicola Biagio Mercuri, Dipartimento Medicina dei sistemi, Università di Roma Tor Vergata

Partner 2 – Jean-Philippe Loeffler, Délégation Régionale INSERM Grand Est, Francia

Partner 3 – Elisabetta Ferraro, IRCCS San Raffaele Pisana, Roma

228.000Traslazionale36icona_pdf
3

AxiRibALS – Studio del “traslatoma assonale”
in modelli di SLA

“Axonal translatome in mouse models of Amyotrophic Lateral Sclerosis”

Gian Giacomo Consalez, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano  

Partner 1 – Gabriella Viero, Istituto di Biofisica CNR Sede secondaria di Trento

210.000Base36icona_pdf
4

 IRKALS – Risposta immunitaria verso HERV-K
nei pazienti SLA

“Immune response against HERV-K in ALS patients”

Il progetto è stato sostenuto anche dall’Associazione Viva la Vita Onlus

Leonardo A. Sechi, Dipartimento di Scienze Biomediche, Università degli Studi di Sassari57.000 Base12icona_pdf
5

circRNALS – Caratterizzazione degli RNA circolari
in motoneuroni umani portatori
delle mutazioni della proteina FUS
legate alla SLA

“Circular RNAs characterization in human motor neurons carrying ALS -linked FUS mutations”

Mariangela Morlando, Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “C. Darwin” – Università Sapienza di Roma57.000 Base12 icona_pdf
6

NeVALS – Ruolo delle cellule endoteliali nella
patogenesi della SLA

“Neurovascular Crosstalk in ALS Pathogenesis”

 Dario Bonanomi, Fondazione Centro San Raffaele, Milano57.000Base12icona_pdf

 

 


 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO