• it
  • en

News

    Prossima apertura Bando AriSLA 2019

    Fondazione AriSLA annuncia l’apertura del Bando per progetti di ricerca sulla SLA 2019 entro gli inizi di aprile: il bando integrale e le relative Linee guida potranno essere scaricati dal sito di AriSLA www.arisla.org 

    Questa edizione è rivolta a ricercatori di Università e Istituti di Ricerca non profit, sia pubblici che privati, che presenteranno progetti nelle aree di ricerca di base e pre-clinica. Saranno ammessi sia “Pilot Grant”, proposte altamente innovative ed originali che necessitano di raccogliere o consolidare dati preliminari, sia “Full Grant”, ossia proposte basate su solidi dati preliminari e linee di ricerca già avviate.

    Read more link text

    Chiusura Uffici AriSLA

    Fondazione AriSLA comunica che domani, 8 marzo gli uffici rimarranno chiusi. Per eventuali comunicazioni urgenti si invita cortesemente ad inviare una mail all'indirizzo segreteria@arisla.org o direttamente a chi si intende contattare.  

    Read more link text

    IN SELLA PER VINCERE LA SLA

    Siamo felici di annunciare che dopo il successo della prima edizione della GF Lago Maggiore a sostegno della ricerca sulla SLA, la Società Ciclistica Castellettese insieme al Team AriSLA organizzerà la seconda edizione della ‘Granfondo del Lago Maggiore’, che avrà luogo il prossimo 16 giugno 2019 con l’obiettivo di sostenere il lavoro dei ricercatori impegnati a trovare una cura per la SLA.

    La prima edizione della ‘Granfondo del Lago Maggiore’ ha permesso di destinare ai progetti di ricerca vincitori dei bandi AriSLA oltre 22mila euro, ha visto la partecipazione di quasi 600 ciclisti, il coinvolgimento di 50 sponsor, la presenza attiva di decine di volontari e un ampio riscontro sui mass media.

    Anche per l’edizione 2019 saranno coinvolti rappresentanti del mondo del ciclismo e non solo: l’anno scorso hanno partecipato,infatti, Noemi Cantele, medaglia d'Argento ai mondiali di ciclismo Mendrisio 2009, il volto televisivo Justine Mattera, che da tempo ha sposato la mission di AriSLA, e Linus che con il team ‘Spietati’ di Radio Deejay ha in diverse occasioni testimoniato di aver a cuore le persone con SLA e chi fa ricerca.

    Sono già aperte le iscrizioni su http://www.granfondolagomaggiore.it: vi aspettiamo! 

    Read more link text

    ARISLA ADERISCE ALLA GIORNATA DELLE MALATTIE RARE E RILANCIA L’INIZIATIVA #SLAvoriamoperte

    Anche quest’anno AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la SLA, aderisce alla ‘Giornata delle Malattie Rare’, che si celebra dal 2008 l’ultimo giorno di febbraio, una data importante per porre l’attenzione sui bisogni delle persone con patologie rare, sui loro famigliari e sulla necessità di supportare la ricerca quale strumento fondamentale per migliorare la vita di queste persone. 

    #SLAVORIAMOPERTE: UN’ORA DI LAVORO PER LA RICERCA SULLA SLA – In linea con i valori e gli obiettivi della Giornata, AriSLA rilancia l’iniziativa #SLAvoriamoperte al fine di attivare un concreto coinvolgimento della responsabilità sociale delle imprese a sostegno della ricerca scientifica sulla SLA. Aderendo a #SLAvoriamoperte, ogni dipendente può donare una o più ore lavorative e contribuire così a sostenere la ricerca scientifica pertrovare al più presto una cura efficace per la SLA, malattia gravissima che solo in Italia coinvolge circa 6000 persone. 

    Le donazioni raccolte sosterranno il progetto di ricerca ‘TDP-43 STRUCT’ che sfrutta una strategia innovativa per individuare una delle possibili cause della malattia, coordinato dal prof.Fabrizio Chiti dell’Università degli Studi di Firenze.

    IL PRESIDENTE FONTANA: ‘OGNUNO PUÒ DIVENTARE ALLEATO DELLA RICERCA”

    Rinnoviamo anche quest’anno l’appuntamento con questa speciale Giornata – sostiene il Presidente di Fondazione AriSLA, Alberto Fontana - rivolgendo l’invito a compiere un gesto semplice ma ricco di significato: donare un’ora di lavoro alla ricerca sulla SLA. Un gesto che testimonia in modo tangibile la volontà di far parte di una grande comunità, che si prende carico dell’altro e che si traduce per AriSLA nel sostegno alla ricerca. Ringrazio tutti coloro aderiranno a questo progetto, diventando così un prezioso alleato della ricerca scientifica, quale unico strumento concreto per sconfiggere la SLA”.

    Dal 2008 ad oggi sono stati investiti in progetti ricerca oltre 11,5 milioni euro, finanziando 72 studi, 120 gruppi di ricerca e oltre 250 ricercatori su tutto il territorio nazionale. Nel prossimo mese AriSLA lancerà il nuovo bando per i progetti di ricerca scientifica 2019.

    Qui è possibile scaricare il modulo di adesione a #SLAvoriamoperte.

    Read more link text

    Presentazione del libro 'Cambio giro' a sostegno della ricerca

    Siamo lieti di segnalare la presentazione del libro ‘Cambio Giro’, racconti di viaggio (Edizioni del Poggio) di Nazario D’Amato: i proventi della vendita del libro saranno devoluti a Fondazione AriSLA con l’obiettivo di sostenere il lavoro dei ricercatori impegnati a contrastare la SLA.

    La presentazione del testo si svolgerà domenica 3 febbraio alle ore 11.00 a Reggio Emilia presso la Sala Gualdi di Palazzo Magnani in Corso Garibaldi 31. A confrontarsi sul testo saranno l’autore Nazario D’Amato, la giornalista Vanina Cocchi e il presidente dell’Associazione Scrittori Reggiani Clementina Santi. E’ previsto inoltre l’intervento di Elena Canali, neurologa all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, a cui seguiranno le letture di Clelia Ambrosino. La presentazione sarà arricchita dagli intermezzi musicali della flautista Claudia Burlenghi.

    Read more link text

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO