• Italiano
  • Inglese

Eventi Speciali

    APERTE LE ISCRIZIONI AL 2° WEBINAR ARISLA 'TDP-43 IN ALS: FROM STRUCTURE TO PATHOPHYSIOLOGY'

    Fondazione AriSLA apre le iscrizioni per partecipare al secondo Webinar del 2021 dal titolo 'TDP-43 in ALS: from structure to pathophysiology'.

    Il seminario, aperto gratuitamente ai ricercatori, si terrà martedì 4 maggio pomeriggio (h. 14.00 - 16.00) con diversi interventi mirati ad approfondire molteplici aspetti che riguardano la 'TDP-43', che svolge un ruolo importante nella patogenesi della malattia. 

    Dopo una breve introduzione del responsabile scientifico di Fondazione AriSLA, Anna Ambrosini, interverrà il Dott. Emanuele Buratti dell’International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB) di Trieste facendo il punto su quanto si è imparato su TDP-43 negli ultimi 20 anni per poi concentrarsi su il suo coinvolgimento negli eventi di splicing.

    Il Prof. Fabrizio Chiti dell'Università degli Studi di Firenze si focalizzerà invece sulla struttura e morfologia della proteina e sulla biochimica degli aggregati di TDP-43 in vitro e vivo.
    A seguire relazioneranno la Dott.ssa Antonia Ratti dell'Università degli Studi di Milano che affronterà il tema dello shutteling nucleo-citoplasma di TDP-43 e la Dott.ssa Sofia Francia dell'Istituto di Genetica Molecolare, CNR, di Pavia che parlerà della relazione tra mutazione e aggregati di TDP-43 e dell’attivazione dei meccanismi di risposta al danno del DNA.

    Al termine delle presentazioni sarà dedicato uno spazio aperto alla discussione tra i partecipanti volto ad approfondire i temi precedentemente esposti.

    Per iscriversi al Webinar cliccare qui

    Per rimanere sempre aggiornato sulle attività della Fondazione iscriviti alla Newsletter.

     

    leggi di più

    Webinar per approfondire la fisiopatologia della SLA. Fino al 16 aprile possibile sottomettere gli abstract

    Mechanistic insights into the pathophysiology of ALS” sarà il tema delle tre giornate di webinar che si terranno dal 26 al 28 maggio 2021.

    All’evento promosso dall’Istituto di ricerca inglese Dementia, dall’Università di Stoccolma e dal College De France parteciperanno diversi ricercatori che si occupano di SLA,

    Entro il 16 aprile è possibile sottomettere gli abstract del proprio lavoro: i relatori saranno poi invitati a tenere un breve talk (15 min dal vivo) o una rapida presentazione  (2 min di video preregistrato) durante i tre giorni dell'evento.

    A questo link sono disponibili tutte le informazioni relative all’evento e alle modalità per seguirlo: https://ukdri.ac.uk/events/als-2021. 

     

    leggi di più

    ISCRIZIONI APERTE AL WEBINAR 'IMPLICATION OF ALTERED PHASE TRANSITION IN ALS'  

    Dopo il successo degli ultimi webinar promossi da Fondazione AriSLA, riprendono anche nel 2021 i seminari aperti gratuitamente ai ricercatori e centrati su tematiche di interesse in ambito SLA.

    Il prossimo webinar, previsto per venerdì 9 aprile pomeriggio (h. 14.30-16.00) con titolo ‘Implication of altered phase transition in ALS’, sarà introdotto dal responsabile scientifico di Fondazione AriSLA, Anna Ambrosini.

    I relatori saranno la Prof.ssa Serena Carra del Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che parlerà di ‘Protein quality control of biomolecular condensates: implications for ALS and FTD’, e il Dott. Fabrizio D’Adda di Fagagna dell’ IFOM – Istituto FIRC di Oncologia Molecolare di Milano che interverrà con una relazione su ‘The role of DNA damage and non coding RNA synthesis in genome integrity’.

    Al termine delle due presentazioni sarà dedicato uno spazio aperto alla discussione tra i partecipanti volto ad approfondire i temi precedentemente esposti.

    Per iscriversi al Webinar cliccare qui

    Per rimanere sempre aggiornato sulle attività della Fondazione iscriviti alla Newsletter.

     

    leggi di più

    NERI MARCORE’ E RON IN DIRETTA FACEBOOK CON AISLA, FONDAZIONE VIALLI E MAURO, ARISLA E CENTRI CLINICI NEMO

    Lunedì 21 dicembre alle 21.00 l’ultima puntata del 2020 per #distrattimavicini, il ciclo di dirette Facebook di AISLA, che coinvolge personaggi noti dello sport e dello spettacolo per sostenere la ricerca sulla SLA

    Milano, 18  dicembre 2020 – Lunedì 21 dicembre alle 21.00 andrà in scena l’ultima puntata del 2020 di #distrattimavicini, il ciclo di dirette Facebook promosso da AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, insieme a Fondazione Vialli e Mauro, per sostenere la ricerca scientifica sulla SLA. Protagonisti dell’ultima puntata saranno Neri Marcorè e il cantautore Ron che racconteranno storie e aneddoti e si esibiranno. La puntata di lunedì 21 dicembre era stata prevista originariamente il 10 dicembre ma AISLA e Fondazione Vialli e Mauro hanno deciso di rimandarla in segno di rispetto per Paolo Rossi, appena scomparso.

    La diretta, che sarà dedicata al tema bacio, sarà visibile sulle pagine

    https://www.facebook.com/AISLA, https://www.facebook.com/nerimarcoreofficial e https://www.facebook.com/Ron.ufficiale.

    Condotta da Massimo Mauro e Gianluca Vialli, rispettivamente presidenti di AISLA e di Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport, con gli amici storici Andrea e Michele di Radio Deejay, la puntata ruoterà attorno a due grandi figure dello spettacolo: Neri Marcorè e Ron che, oltre a raccontare aneddoti e storie della loro carriera, proporranno una loro esibizione.

    Insieme a loro interverranno Alberto Fontana, presidente dei Centri Clinici NeMO; Stefano Gambolò, direttore marketing di Selex Gruppo Commerciale - terza realtà italiana della distribuzione moderna - e Mario Sabatelli, presidente della commissione medico-scientifica di AISLA e direttore clinico dell'area adulti del Centro Clinico NeMO Roma. Durante la puntata saranno dati aggiornamenti sull’attività della prima Biobanca Nazionale SLA. La struttura - deputata alla raccolta organizzata e alla conservazione di materiale biologico (come sangue, tessuto, cellule e DNA) da destinare alla ricerca - è stata inaugurata nel 2019 grazie alla generosa donazione di 301.628 euro del Gruppo Selex e prevede il potenziamento del laboratorio di genetica grazie a un ulteriore contributo di 50.000 euro sempre da parte del Gruppo.

    L’appuntamento di lunedì arriva a pochi giorni dall'annuncio dei sette nuovi progetti di ricerca di base, pre-clinica e clinica osservazionale giudicati meritevoli di finanziamento con il Bando AriSLA 2020. È di 762mila euro l’investimento complessivo erogato dalla Fondazione Italiana di ricerca per la SLA destinato a sette nuovi studi che coinvolgono 9 gruppi di ricerca distribuiti tra Milano, Pavia, Padova, Torino, Trieste e Verona.

    Massimo Mauro, presidente di AISLA, osserva: “Ogni nostro sforzo nel 2020 è stato fatto per continuare ad assistere le persone con SLA e a sostenere la ricerca scientifica nonostante l’isolamento cui il Covid-19 ci ha costretto per molto tempo. Le dirette Facebook, con la partecipazione di tanti personaggi noti, ci hanno permesso di tenere alta l’attenzione sulla SLA e di raccogliere risorse preziose da destinare ai nostri servizi gratuiti di assistenza, come il Centro d’Ascolto, ai Centri Clinici NeMO, specializzati nella presa in carico delle persone con malattie neuromuscolari e a Fondazione AriSLA per la ricerca. Solo nel 2020 AISLA ha potuto aiutare 759 famiglie mentre il Centro d’Ascolto dell’associazione ha ricevuto complessivamente oltre 3000 chiamate”

    Per contribuire: https://nevergiveup.aisla.it/index.html

    leggi di più

    Online i video dei due webinar promossi da AriSLA

    Sono online i video dei due  webinar gratuiti ‘Modelli per comprendere la SLA: validità, peculiarità e nuove opportunità’, promossi da Fondazione AriSLA nelle scorse settimane, con il coinvolgimento dei ricercatori che in Italia sono interessati alla SLA, con l'obiettivo di favorire la nascita di nuove collaborazioni e attività di rete

    Il primo webinar, focalizzato sui ‘Modelli animali’, si è svolto  il 15 settembre scorso e ha avuto sei relatori: Caterina Bendotti dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, Gianluca Cestra dell'Istituto di Biologia e Patologia Molecolare, CNR di Roma, Luca Del Giacco dell’Università degli Studi di Milano, Elia Di Schiavi dell’Istituto di Bioscienze e Biorisorse, CNR Napoli, Fabian Feiguin dell’ International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology di Trieste e Maura Francolini dell’Università degli Studi di Milano.

    GUARDA IL VIDEO DEL PRIMO WEBINAR 

    Il secondo webinar, che si è tenuto  il 6 ottobre, aveva come tema principale quello dei 'Modelli cellulari'. Ne hanno parlato cinque ricercatori: Angelo Poletti dell'Università degli Studi di Milano, Valeria Crippa dell'Università degli Studi di Milano, Alessandro Rosa dell'Università di Roma La Sapienza, Stefania Corti e Monica Nizzardo dell'Università degli Studi di Milano.

    GUARDA IL VIDEO DEL SECONDO WEBINAR 

    .

     

    leggi di più

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO