• it
  • en

Eventi Speciali

    Terza Giornata di approfondimento e divulgazione sulle Malattie Neuromuscolari (GMN)

    Sabato 9 marzo 2019 sarà organizzata la Terza Giornata di approfondimento e divulgazione sulle Malattie Neuromuscolari (GMN).

    Saranno coinvolti vari professionisti tra cui neurologi, fisiatri, medici di medicina generale, fisioterapisti, infermieri, psicologi, caregiver e tutti coloro i quali quotidianamente prendono parte alla gestione globale dei pazienti con Malattie Neuromuscolari.

    Sono 17 le sedi che hanno confermato la loro adesione: Ancona, Bari, Brescia, Bologna, Cagliari, Genova, Messina, Milano, Napoli, Parma, Palermo, Pisa, Roma, Siena, Torino, Udine e Verona.

    La partecipazione all'evento è gratuita previa iscrizione.

    www.giornatamalattieneuromuscolari.it

    leggi di più

    Presentazione del libro 'Cambio giro' a sostegno della ricerca

    Siamo lieti di segnalare la presentazione del libro ‘Cambio Giro’, racconti di viaggio (Edizioni del Poggio) di Nazario D’Amato: i proventi della vendita del libro saranno devoluti a Fondazione AriSLA con l’obiettivo di sostenere il lavoro dei ricercatori impegnati a contrastare la SLA.

    La presentazione del testo si svolgerà domenica 3 febbraio alle ore 11.00 a Reggio Emilia presso la Sala Gualdi di Palazzo Magnani in Corso Garibaldi 31. A confrontarsi sul testo saranno l’autore Nazario D’Amato, la giornalista Vanina Cocchi e il presidente dell’Associazione Scrittori Reggiani Clementina Santi. E’ previsto inoltre l’intervento di Elena Canali, neurologa all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, a cui seguiranno le letture di Clelia Ambrosino. La presentazione sarà arricchita dagli intermezzi musicali della flautista Claudia Burlenghi.

    leggi di più

    SHAKE YOUR SPEARE AL TEATRO SILVESTRIANUM

    L'Associazione SLA K.O. vi invita allo spettacolo SHAKE YOUR SPEARE lunedì 17 Dicembre alle h 21 presso il TEATRO SILVESTRIANUM.

    Parte del ricavato sarà devoluto ad AriSLA per finanziare la ricerca sulla SLA.

    Vi aspettiamo numerosi!

    leggi di più

    FACTORY DANCE STUDIO sostiene la ricerca sulla SLA

    Fondazione AriSLA ringrazia la Scuola di Danza FACTORY DANCE STUDIO che ha deciso di sostenere la ricerca scientifica sulla SLA in occasione del saggio natalizio Factory Dance Studio’s CHRISTMASvenerdì 21 Dicembre dalle h 19:30, presso il Centro Polifunzionale Tiberio Bartoli in via Roma 5, Lariano.

    Siete tutti invitati a partecipare!

    leggi di più

    MARATONA DI NEW YORK: C’ERA ANCHE ATLETA CON MAGLIA DEL ‘TEAM ARISLA’ A SOSTEGNO DELLA RICERCA SULLA SLA

    Lorella Azteni alla Maratona New York 2018MARATONA DI NEW YORK: C’ERA ANCHE ATLETA CON MAGLIA DEL ‘TEAM ARISLA’ A SOSTEGNO DELLA RICERCA SULLA SLA

    Ha corso per 42 km l’appassionata di atletica Lorella Atzeni, cinquantenne di Castelletto Sopra Ticino

    _____________________________________________________________________

    Castelletto Sopra Ticino, 5 novembre  2018 –‘È andata molto bene, sono stracontenta!’. Sono queste le prime parole con cui Lorella Azteni (in foto), atleta cinquantenne di Castelletto Sopra Ticino, descrive la sua emozione per la partecipazione alla Maratona di New York, domenica 4 novembre. C’erano, infatti, il cuore e le gambe di Lorella in mezzo agli altri 3.100 italiani che hanno corso la maratona più famosa e avvincente del mondo. Con un ottimo tempo di 3 ore e mezzo, quella di Lorella è stata davvero una bella e significativa impresa: “Correre con la maglia del ‘Team AriSLA’ a sostegno della ricerca sulla SLA è stata una emozione grandissima. Il mio impegno al fianco di questa causa continuerà anche dopo questa avventura. Invito tutti, a proprio modo, a fare altrettanto”.

    La consegna della speciale maglia a Lorella era avvenuta nei giorni scorsi da parte di Oscar Nicoletti, fondatore del ‘Team AriSLA’, gruppo composto da oltre 100 volontari indipendenti che dal 2016 corrono in bici per supportare la ricerca sulla SLA e Fondazione AriSLA, principale ente no profit in Italia che finanzia progetti di ricerca scientifica sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica, malattia neurodegenerativa gravissima, che oggi nel nostro Paese coinvolge circa 6000 persone.

    Lorella, sposata con Mauro e mamma di Francesca, ha iniziato a correre a 10 anni, età in cui ha vinto la gara cittadina di 15 km, spinta dal fratello maggiore che la accompagnava agli allenamenti. Ha raggiunto nella sua carriera di atleta diversi risultati: tra questi, ha vinto due titoli italiani nella corsa a staffetta 4x400 e ha conseguito il quinto tempo in Italia sugli 800 metri.

    Chi volesse sostenere la ricerca scientifica sulla SLA può farlo destinando una piccola donazione a Fondazione AriSLA. Sul sito www.arisla.org sono disponibili le informazioni sulle diverse modalità per supportare il lavoro dei ricercatori.

     

     

     

     

     

     

     

     

    leggi di più

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO