I NUOVI PROGETTI DI RICERCA VINCITORI DEI BANDI DI FINANZIAMENTO ARISLA 2015

Grazie anche al contributo dell'Ice Bucket Challenge, la campagna straordinaria della quale AISLA Onlus è stata per il nostro Paese promotrice e destinataria delle donazioni a sostegno della ricerca sulla SLA, Fondazione AriSLA ha lanciato nel 2015 due Bandi di finanziamento.

Le due Calls sono state orientate a finanziare progetti più vicini alle esigenze dei pazienti: la prima Call è stata finalizzata esclusivamente a progetti di natura clinica, la seconda Call ha avuto come obiettivo la presentazione di proposte di tecnologia assistenziale.

Come per ogni Bando della Fondazione, anche i progetti delle Calls 2015 sono stati selezionati in seguito ad un attento processo di valutazione in peer-review: metodo accreditato presso la comunità scientifica internazionale e fondato sui principi di trasparenza, merito scientifico e terzietà nella selezione delle proposte.

All’«Ice Bucket Call for Clinical Projects» è stato possibile presentare progetti clinici nelle seguenti aree di finanziamento:

  • Ricerca Clinica Sperimentale (ad esempio: nuove molecole, terapie palliative);
  • Ricerca Clinica Osservazionale (ad esempio: biomarkers, studi diagnostici e prognostici);
  • Studi Epidemiologici;
  • Creazione di registri.

Al Bando clinico sono state sottomesse 33 proposte progettuali per una richiesta economica totale di 13.141.619,90 euro ed un coinvolgimento di 94 gruppi di ricerca. Inoltre, per supportare i ricercatori nell’elaborazione delle proposte di trials clinici, Fondazione AriSLA ha messo a disposizione un servizio di supporto metodologico.

La Call è stata un’opportunità per tutti i ricercatori che operano nei centri di ricerca italiani, pubblici e privati.

La tabella di seguito mostra la distribuzione delle proposte nelle diverse aree di finanziamento.

clinic 2015All’«Ice Bucket Call for Assistive Technology Projects» è stato possibile presentare progetti di tecnologia assistenziale nelle seguenti aree di finanziamento:

  1. dispositivi per preservare la mobilità e l'indipendenza dei pazienti
    • dispositivi che migliorino la motricità;
    • dispositivi per l'igiene personale e per vestirsi in autonomia.
  1. dispositivi che migliorino la comunicazione e le attività sociali
    • dispositivi di comunicazione che supportino i pazienti durante tutta la progressione della malattia;
    • dispositivi migliorati di comunicazione aumentativa;
    • soluzioni domotiche per un migliore controllo ambientale.

I soggetti eleggibili della Call sono stati:

  1. Partnerships composte da Enti non-profit con base sul territorio italiano (ad es. Università non-profit e Istituti di ricerca privati e pubblici, imprese sociali, cooperative sociali, etc.) e Enti profit;
  2. Startup Innovative a vocazione sociale (L. n. 221/2012);

In entrambi i casi il Bando ha previsto l’obbligatorietà del coinvolgimento di un “PRESIDIO ACCREDITATO PER LA DIAGNOSI, LA CERTIFICAZIONE E LE DEFINIZIONI TERAPEUTICHE PER LA SLA” (DM n. 279/2001).

Al Bando tecnologico sono state sottomesse 21 proposte progettuali per una richiesta economica totale di 5.027.453,73 euro ed un coinvolgimento di 76 gruppi di ricerca.

La tabella di seguito mostra la distribuzione delle proposte nelle diverse aree di finanziamento.

tech 2015Sono stati selezionati 4 progetti vincitori, due presentati alla Call clinica e due alla Call tecnologica.

PROGETTI VINCITORI 2015: di seguito le schede tecnico/scientifiche dei progetti.

Per prendere visione del comunicato stampa e della versione divulgativa dei progetti vai alla sezione news e comunicati.

 

 

Nr Titolo PI Valore (euro) Tipo di ricerca Durata (mesi) PDF
1 RAP-ALS, Rapamycin (sirolimus) treatment for Amyotrophic Lateral Sclerosis Jessica Mandrioli, Nuovo Ospedale civile S. Agostino Estense di Modena 426.825,00 Clinical 24 icona_pdf
2 SCM-ALS, Spinal cord metabolism in Amyotrophic Lateral Sclerosis Gianmario Sambuceti, Università degli Studi di Genova 328.135,50  Clinical 24 icona_pdf
3 ALLSpeak, An Automatic Speech Recognition Android App for ALS patients Alberto Inuggi, Fondazione IIT 146.905,50 Assistive Technology 24 icona_pdf
4  ECO-ALS, Augmented Environment for Control in amyotrophic lateral sclerosis Christian Lunetta, Centro clinico NEMO  192.650,00 Assistive Technology 24 icona_pdf