Progetti finanziati Call 2010

Con questo secondo Bando la Fondazione ha finanziato 8 progetti di ricerca per un valore totale di 930.658 euro.

Il Bando 2010 ha avuto come obiettivo la promozione di nuovi approcci di ricerca nella lotta alla SLA e, a tal fine, è stata introdotta la possibilità di presentare due tipologie di progetti:

– Full Grant: ovvero progetti di ricerca con un solido background, proposti da gruppi di ricerca con adeguato curriculum, con linee di ricerca già in corso nell’ambito della proposta e dati preliminari già disponibili;

– Pilot Grant: ovvero progetti di ricerca fortemente innovativi, con ipotesi di ricerca promettenti, ma del tutto o parzialmente prive di dati preliminari.

Aree e valore dei progetti finanziati:

AREAFULL GRANTS (n)PILOT GRANT (n)VALORE (euro)
Ricerca di Base15444.000
Ricerca Traslazionale1263.000
Ricerca Clinica1223.658
TOTALE35930.658

ECCO GLI 8 NUOVI PROGETTI VINCITORI CALL 2010: di seguito le schede tecnico/scientifiche dei progetti.

TitoloRicercatoriValore (euro)Tipo di ricercaDurata (mesi)PDF
ALSMNDTDP-43

Caratterizzazione molecolare delle funzioni di TDP-43 ‘in vivo’ e dei meccanismi che portano alla morte del motoneurone in modelli SLA di Drosophila

“Molecular characterization of TDP-43 function in vivo and the mechanisms that lead to motoneuron disease in Drosophila models of ALS”

Fabian Feiguin, International Center for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB)

Partner 1 – Ferdinando Di Cunto, Centro di Biotecnologie Molecolari,
Università degli Studi di Torino

158.400Base36icona_pdf
EPOSS

Eritropoietina nella SLA: studio sulla sicurezza e l’efficacia

“ErythroPOietin in ALS: a Study of dose-finding and Safety”
Giuseppe Lauria, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”296.625 Clinica24icona_pdf
iPSALS

Cellule Staminali Neurali per la Sclerosi Laterale Amiotrofica

“iPS derived neural stem cells for Amyotrophic Lateral Sclerosis”
Giacomo P Comi, Dipartimento di Fisiopatologia Medico-Chirurgica e dei Trapianti, Università degli Studi di Milano263.000Base36icona_pdf
miRALS

Svelare l’impatto dei microRNA sulla patogenesi della SLA

“Unravelling the impact of microRNAs on ALS pathogenesis”
Silvia M.L. Barabino, Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze, Università di Miano-Bicocca 55.000 Base12icona_pdf
PETALS II

Tomografia ad emissione di positroni e Sclerosi Laterale Amiotrofica: studio dell’espressione del sottotipo 2 del recettore dei cannabinoidi in un modello sperimentale di SLA

“Positron Emission Tomography and Amyotrophic Lateral Sclerosis: study of Cannabinoid subtype 2 receptor expression in ALS experimental model”

 Piero Salvadori, CNR Istituto di Fisiologia Clinica, Pisa

Partner 1 – Clementina Manera, Facoltà di Farmacia, Università degli Studi di Pisa
Partner 2 – Vincenzo di Marzo, Istituto di Chimica Biomolecolare, CNR, Napoli

 55.800Base 16icona_pdf
REDISALS

Studio dell’editing dell’RNA nei motoneuroni in forme sporadiche di SLA attraverso sequenziamento massivo del trascrittoma

“RNA editing landscape of motor neurons in sporadic ALS by massive transcriptome sequencing”

Graziano Pesole, CNR-IBBE Istituto di Biomembrane e Bioenergetica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Bari

Partner 1 – Angela Gallo, Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, Roma

 56.000 Base16icona_pdf
TDP43-ASSEMBLY

Studio del processo di aggregazione di TDP-43 e analisi della capacità di questi aggregati di causare disfunzioni neuronali

“Study of the aggregation process of TDP43 and analysis of the ability of the resulting aggregates to cause neuronal dysfunction”

 Fabrizio Chiti, Dipartimento di Scienze Biochimiche,
Università degli Studi di Firenze

Partner 1 – Cristina Cecchi, Dipartimento di Scienze Biochimiche,
Università degli Studi di Firenze

59.400  Base16icona_pdf
 HMGB1 and ALS

Ruolo di HMGB1 nella progressione della SLA

“Role of HMGB1 in ALS disease progression”
Maurizio Capogrossi Colognesi, Provincia Italiana C.F.I.C., Istituto Dermopatico dell’Immacolata IRCCS, Roma 55.800Base16icona_pdf

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, che permettono di tenere traccia dell’utilizzo dei siti Web da parte dell’utente e rendere più facile la navigazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Cookies policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO l'utente acconsente all'uso dei cookies da parte del sito AriSLA. ACCETTO