MELAZZINI PRESENTA IL SUO ULTIMO LIBRO AL MEETING DI RIMINI

Locandina  Meeting Rimini_24.08.16DOMANI ALLE H.16 MELAZZINI PRESENTA AL MEETING DI RIMNI IL SUO ULTIMO LIBRO AUTOBIOGRAFICO ‘LO SGUARDO E LA SPERANZA’

L’incontro si svolgerà presso la libreria del Meeting (padiglione A3) e sarà moderato dal giornalista, Maurizio Vitali.

________________________________________

A 45 anni, Mario Melazzini, medico, scopre di essere malato di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica). È l’inizio di un lungo percorso di accettazione dei propri limiti, per arrivare alla consapevolezza che una malattia che mortifica e limita il corpo non significa necessariamente l’impossibilità di una vita piena e realizzata.

Non solo, l’Autore scopre che la malattia può trasformarsi in un’alleata per tutelare quanti ne sono affetti e per provocare riflessioni sul significato della vita, sui concetti di normalità e malattia, sull’impegno dello Stato accanto a chi è indebolito dalla prova.

Con uno stile che colpisce per schiettezza e trasparenza, Melazzini ripercorre la sua personale esperienza nella lotta contro la SLA e il percorso che lo ha portato ad assumere importanti incarichi nella battaglia per la tutela dei malati e per la ricerca scientifica. Past President di AriSLA, la Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica, Presidente di Fondazione Aurora, che ha dato vita al Centro Clinico NeMo Sud presso l’Azienda Ospedaliera universitaria Policlinico ‘G. Martino’ di Messina; è Direttore Scientifico del Centro Clinico NeMo di Fondazione Serena presso l’Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda di Milano. Ha ricoperto, tra gli altri, l’incarico di Assessore all’Università, Ricerca e Open Innovation di Regione Lombardia.

Il ricavato dell’autobiografia pubblicata da San Paolo è destinato esclusivamente a sostegno della ricerca, in particolare alla Fondazione AriSLA e al Centro Clinico Nemo, specializzato nell’assistenza e la cura delle persone con malattie neuromuscolari.