SOSTIENI LA RICERCA, PERCHÉ LA TERAPIA DELLA SLA ESISTE, SE RIUSCIAMO A TROVARLA.

Sono un Cittadino

Sono un Ente

Sono un’Azienda

Progetti di Ricerca che puoi Sostenere

‘MyoMusALS’ – Ruolo della miochina musclin nella progressione della malattia in modelli di SLA

COORDINATO DA ROSANNA PICIRILLO

‘IDEALS’ – Identificazione di bersagli terapeutici e biomarcatori tramite una analisi cellulo specifica del danno al nervo motorio

COORDINATO DA NILO RIVA

‘MotorTBK1’ – Meccanismi cellulari di neurodegenerazione legata a mutazioni di TBK1

COORDINATO DA VALERIA GERBINO

Divulgazione SLA

Le Nostre Notizie

I Centri NeMO dimostrano l’impatto positivo di Tofersen

Nuovi segnali di speranza emergono dallo studio clinico sulla SLA condotto dai Centri Clinici NeMO. Dopo la recente approvazione di Tofersen da parte di EMA (l’Agenzia Europea per i Medicinali), la conferma concreta sull’efficacia clinica di questo farmaco arriva dal primo studio tutto italiano che ha analizzato il più alto numero di persone con SLA con mutazione SOD-1 nel nostro Paese e per il più lungo periodo di tempo.

Approvazione della Commissione Europea per Tofersen, prima terapia per il trattamento delle forme genetiche di SLA con SOD1

Biogen ha annunciato che la Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio del farmaco orfano QALSODY® (Tofersen) per il trattamento delle persone con SLA associata a una mutazione del gene SOD1. QALSODY è il primo trattamento approvato nell’Unione Europea per una causa genetica della SLA.

Torna l’iniziativa ‘Magie della natura’ a favore della ricerca sulla SLA

Dopo il successo dell’anno scorso, torna domenica 2 giugno, presso la meravigliosa cornice del Parco di Villa Breda di Campo San Martino (PD), la seconda edizione dell’iniziativa ‘Magie della natura’ a sostegno di AriSLA,  promossa dall’Amministrazione comunale, grazie alla collaborazione della Pro Loco comunale e di diverse realtà produttive del territorio.

Sclerosi Laterale Amiotrofica: uno studio preclinico identifica un nuovo potenziale approccio terapeutico contro le cellule gliali

I risultati della ricerca, coordinata dall’Università Statale di Milano in collaborazione con l’Università di Genova e finanziata da AriSLA, indicano il riposizionamento di un farmaco antiasmatico come nuovo possibile approccio terapeutico per la SLA. La pubblicazione su British Journal of Pharmacology.

Prossima edizione del Convegno AriSLA il 22 e 23 novembre 2024

L’edizione 2024 si terrà a Milano nei giorni 23 e 24 novembre, presso l’Hotel Melià Milano. Il programma previsto è ricco di rilevanti interventi, tra cui due Letture magistrali, con l’obiettivo di approfondire alcuni aspetti di forte interesse legati alla malattia.

Pubblicati i risultati di uno studio finanziato da AriSLA sull’effetto della niclosamide in modelli SLA

Sulla rivista scientifica ‘Neurotherapeutics’  pubblicati i risultati del progetto di ricerca sulla SLA ‘ReNicALS’, finanziato da Fondazione AriSLA, sull’effetto del farmaco niclosamide nel rallentare la progressione della malattia in due modelli murini

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti